Honduras: e' crisi

1 09 2009

In seguito al colpo di stato che ha portato l’insediamento del governo di Roberto Micheletti, ai danni dell’ormai deposto Zelaya (deportato in Costa Rica) , si sta verificando una profonda crisi economica e dell’informazione.

Secondo il quotidiano il Tiempo, sono all’ordine del giorno abusi e violazioni dei mezzi di comunicazione. omettono dichiarazioni inernazionali contro il governo attuale e pubblicano false notizie sugli oppositori.

Il golpe e’ stato appoggiato dall’imprenditoria Honduregna che controlla la maggior parte dei mezzi di comunicazione, che ,ormai, sono diventati strumenti di propaganda.

Nel frattempo continuano le proteste dei sostenitori di Zelaya.

Ricordo che il colpo di stato e’ avvenuto il 28 giugno di quest’anno. Secondo l’opinione di molti esperti Zelaya e’ stato rimosso in seguito a diversi errori commessi, tra i quali il tentativo di modificare la Carta fondamentale, aver rafforzato i rapporti con l’elite economica e politica del paese, aver aumentato il salario minimo del 60% ed essersi unito all’alleanza boliviana per le americhe che comprende Bolivia, Ecuador, Venezuela, Cuba (paesi che aspirano ad una rottura con il neo-liberismo).

Ora si attendono notizie da Washington …

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: