Scuola: Famiglie italiane potranno arrivare a spendere anche 900 euro per bambino

1 09 2009

E’ iniziata la corsa agli acquisti di cartelle, astucci, quaderni e libri, ma per i genitori non sarà un periodo facile: per il nuovo anno scolastico le famiglie italiane potranno arrivare a spendere anche 900 euro per bambino. E’ quanto emerge da una nota di Federconsumatori e Adusbef sull’analisi degli aumenti in vista della riapertura delle scuole. A crescere maggiormente (con punte tra il 10% e il 16% rispetto al 2008) sono soprattutto i prodotti di marca (zaini, astucci, diari), quelli più gettonati dai ragazzi.

Un’ulteriore spesa è quella per i libri che, quest’anno, si attesterà intorno a 440-450 euro annui, con un aumento del 3-5%. Alla spesa iniziale vanno aggiunti poi i costi da sostenere durante l’anno per i ricambi del materiale didattico (quaderni, album da disegno, penne, matite, colori, accessori, ecc.) per i quali si arrivano a spendere anche 250-300 euro. Rimangono stabili, invece, i prezzi di quadernoni e matite colorate, che hanno già subito un rincaro lo scorso anno.

fonte: http://www.canisciolti.info/

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: