Caso Andrini, la protesta del Pd e oggi in Aula arriva il ragazzo picchiato

24 09 2009

ROMA – Una manifestazione simbolica, per ribadire il ruolo di «goccia cinese» verso l’amministrazione Alemanno. Ieri mattina, alle 12:30, i consiglieri del Pd Massimiliano Valeriani e Athos De Luca hanno realizzato un blitz in Campidoglio: esporre, a Palazzo Senatorio, uno striscione sulla questione Stefano Andrini, l’ex estremista di destra nominato ad di Ama servizi ambientali.


Con un lenzuolo arrotolato nei quotidiani, i due esponenti dell’opposizione sono saliti al secondo piano, sono entrati nella Sala delle Bandiere poco prima dell’inizio della riunione della giunta capitolina, e hanno esposto il loro messaggio: «Alemanno revochi nomina Andrini ad Ama», si leggeva a lettere nere su fondo bianco. Poi, dopo un paio di foto con le dita alzate in segno di «vittoria», Valeriani e De Luca sono scesi, posizionando il loro striscione sulla scalinata del palazzo. Subito dopo, sono intervenuti i vigili urbani, che glielo hanno strappato e quindi rimosso: «Il problema – spiegano i due consiglieri – per noi è nel merito: Andrini non ha i requisiti per ricoprire quella carica».

Oggi, in consiglio comunale, Alemanno risponderà sulla nomina tanto contestata. Si annuncia bagarre politica. In Campidoglio, infatti, saranno presenti rappresentanti del sito Indymedia, oltre ad Andrea Sesti (aggredito davanti al cinema Capranica, nel 1989, episodio per il quale i gemelli Andrini, Stefano e Germano, vennero condannati in appello a 3 anni «per concorso in lesioni aggravate», ndr ) e a Piero Terracina, ex deportato ad Auschwitz. E l’opposizione chiede che ci sia anche Stefano Andrini, per chiedere scusa a chi quella notte venne picchiato. Nel Pdl, sulla questione, ci sarebbe «maretta»: parte dei consiglieri, alcuni provenienti da Forza Italia ma anche qualcuno da An, non hanno condiviso la nomina di Andrini ad Ama.

fonte roma.indymedia.it

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: