Rifiuti: La procura di Napoli rinvia a giudizio Bertolaso

29 09 2009

BertolasoFonte: affaritaliani.it

Richista di rinvio a giudizio per Guido Bertolaso dalla Procura di Napoli per gestione illegale dello smaltimento dei rifiuti, e richiesta di archiviazione per traffico illecito di rifiuti. E’ questa la conclusione del procuratore Giovandomenico Lepore sullo stralcio dell’indagine”Rombipalle”, che vede a giudizio gia’ 25 persone, tra cui Marta Di Gennaro, ex braccio destro di Bertolaso. La richiesta, secondo quanto si e’appreso, sarebbe stata depositata nei giorni scorsi, ed e’ firmata dal procuratore e dal pm Maurizio De Marco. Lo stralcio di posizione dall’inchiesta principale aveva provocato nei mesi scorsi polemiche tra magistrati e l’intervento del Csm. Sulla richiesta dovra’ pronunciarsi il gip Gabriella Pepe.
La richiesta di archiviazione riguarda l’ipotesi di reato principale, mentre quella di rinvio a giudizio l’ipotesi che i rifiuti furono smaltiti in maniera illegale cambiando arbitrariamente la loro classificazione in modo da trasferirli all’estero o stoccarli come ecoballe. La posizione di Bertolaso era stata stralciata insieme a quella del prefetto di Napoli Alessandro Pansa e a quella dell’ex commissario Corrado Catenacci ed era relativa al suo operato da commissario governativo per l’emergenza rifiuti; come indagato era stato iscritto nel registro apposito nella primavera del 2008 sin dalle prime battute dell’indagine avviata dai pm Paolo Sirleo eGiancarlo Novelli.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: