Influenza. Esperta Iss: “Stagionale non iniziata, attesa a breve”

13 11 2009

Attualmente, l’influenza stagionale in Italia non è ancora iniziata e rilevabile, tanto che non sono ancora stati isolati virus stagionali, di tipo A e B. A sottolinearlo è la responsabile del Centro Nazionale di Epidemiologia dell’Istituto superiore di sanità, Stefania Salmaso, rilevando che i casi registrati sinora sono pertanto attribuibili per la quasi totalità al virus A/H1N1 dell’influenza A.

“Al momento dunque – ha affermato Salmaso – si può assumere che i casi di sindromi influenzali registrati siano quasi totalmente attribuibili al virus pandemico A/H1N1”. Sulla base dei dati riferiti alle precedenti stagioni influenzali, ha rilevato l’esperta, “si può prevedere un inizio della diffusione dei virus influenzali stagionali tra il mese di novembre e la fine di dicembre”.

La campagna vaccinale contro l’influenza stagionale, ha ricordato Salmaso, è già cominciata ed è dunque possibile vaccinarsi su tutto il territorio nazionale. La vaccinazione contro l’influenza di stagione, ha precisato il segretario della Federazione dei medici di famiglia (Fimmg) Giacomo Milillo, “si effettua nella maggioranza dei casi negli studi dei medici di base, ed è consigliata soprattutto agli anziani sopra i 65 anni, ai malati cronici ed ai bambini a rischio per patologie”.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: