Zemanlandia

6 10 2009


“A mio parere, la grande popolarità che ha il calcio nel mondo non è dovuta alle farmacie o agli uffici finanziari, bensì al fatto che in ogni piazza in ogni angolo del mondo c’è un bambino che gioca e si diverte con un pallone tra i piedi. Ma il calcio, oggi, è sempre più un’industria e sempre meno un gioco”

Zdenek Zeman

Leggi il seguito di questo post »





District 9: Gli alieni sbarcano a Johannesburg

7 09 2009

Immaginatevi un gruppo di alieni persi nella galassia che si ritrovano senza benzina e sono obbligati ad un atterraggio di fortuna nella Johannesburg degli anni 80, costretti a mangiare cibo per gatti e a subire i trattamenti dei richiedenti asilo politico. Questi sono gli ingredienti del nuovo film di Neil Blomkamp, District 9, ambientato nella Sudafrica dell’apartheid, un luogo e un periodo cosi’ lontani che stimolano l’interesse dei produttori odierni. Non e’ un film politico, non parla direttamente della questione, ma, con le sue allegorie, rimanda il pensiero a quei temi e a quei tempi.

Leggi il seguito di questo post »





Videocracy, valanga di applausi “Niente da ridere, è un horror film”

4 09 2009

VENEZIA – Un’ovazione finale per il regista, Erik Gandini, e due applausi a scena aperta: il primo nella sequenza in cui Berlusconi dichiara che il 50% del suo tempo lo dedica a migliorare l’immagine internazionale dell’Italia; il secondo quando si vede il famoso video “meno male che Silvio c’è”. E’ così che il pubblico, quello vero, della Mostra, accoglie la prima proiezione pubblica di “Videocracy”, con tanta gente che avrebbe voluto entrare e che rimane invece fuori dalla sala già piena.

Leggi il seguito di questo post »





Zeitgeist i film

31 08 2009

ecco i link dei due film della community Zeitgeist. Assolutamente consigliata la visione!!!

Zeitgeist:

http://video.google.com/videoplay?docid=-2026466362444585302

Zeitgeist Addendum:

http://video.google.com/videoplay?docid=-922737582620416065





Videocracy il trailer incriminato

31 08 2009

da MyMovies.it

Il discusso film di Erik Gandini, Videocracy, presente all’ormai prossimo Festival di Venezia nella sezione Settimana della Critica, torna a far parlare di sé: la Fandango (la società che distribuisce il film in Italia) ha da poco reso noto che le due emittenti Rai e Mediaset non trasmetteranno il trailer del film a causa dell'”inequivocabile messaggio politico di critica al governo”.
Il documentario di Gandini, infatti, ricostruisce in modo critico i tre decenni di crescita dei canali Mediaset, fondati come tutti sanno dall’attuale Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, indagando su alcune figure di spicco di tale sistema televisivo, tra cui Fabrizio Corona, Simona Ventura e Lele Mora.
“Mi pare chiaro che in Rai Videocracy è visto come un attacco a Berlusconi”, ha dichiarato a Repubblica Domenico Procacci della Fandango, che ha poi spiegato: “In realtà è il racconto di come il nostro paese sia cambiato in questi ultimi trent’anni e del ruolo delle tv commerciali nel cambiamento. Quello che Nanni Moretti definisce “la creazione di un sistema di disvalori””.
Intanto, il direttore del Festival di Venezia, Marco Müller, ha espresso le sue perplessità sul caso dicendo di ‘non aver mai escluso nessuno per prudenze politiche’ ma di non essere rimasto “convinto” da Videocracy: “Videocracy fa parte di quei 3278 film che abbiamo visto e a cui abbiamo detto no… Nel 2004 qui è stato presentato W Zapatero e io sono ancora qui. Ma il film di Sabina Guzzanti valeva tre volte quello di Gandini“.

ecco il link del trailer : http://www.youtube.com/watch?v=-9AXQGGkgK8