il ghetto dei rom

31 08 2009

Il 24 giugno 2009 l’associazione Human rights watch ha pubblicato un rapporto sulle terribili condizioni in cui vivono i rom di Mitrovica, in Kosovo.

Secondo il documento, circa settecento rom sono confinati da dieci anni in alcuni campi vicino a una miniera di piombo in disuso. Gli accampamenti di fortuna sono stati realizzati dall’ONU nel 1999, dopo la distruzione del vecchio quartiere gitano compiuta dai kosovari albanesi.

Nella zona, contaminata dai residui della lavorazione del piombo, l’assitenza sanitaria è praticamente assente e i casi di avvelenamento sono frequentissimi.

Il rapporto di HRW dal titolo Kosovo: Poisoned by lead.A health and human right crisis in Mitrovica’s roma camps, si trova su         hrw.org/node/83942